Descrizione

Museo Tematico della vita quotidiana e delle tradizioni del Popolo Walser

"Alts Walserhüüs Van Zer Burfuggu" è il nome dell' associazione costituita nel 1982 da alcuni Macugnaghesi che, per evitare che un patrimonio storico di tale importanza andasse perso, hanno lavorato, su base volontaria, alla ristrutturazione di una casa per adibirla a Museo. Esso è ospitato nella casa in cui visse il Cappellano di Borca, infatti la casa è proprietà della parrocchia che l'ha dato in uso all'associazione. L'edificio risale al diciassettesimo secolo, precisamente è del 1610 e fu acquistato, come si legge in un documento storico, "dagli uomini del Quartiere di Borca il 6 Luglio del 1701 per 500 lire imperiali per il cappellano della frazione, addetto all'oratorio della Madonna Della Neve", che è la chiesa di Borca. Nel corso dei secoli la casa non ha subito modifiche strutturali ma solo piccoli restauri conservativi che la rendono forse uno dei migliori esempi della tipologia abitativa, in sasso e legno, dei Walser sul territorio. Inizialmente la casa aveva poco arredamento ma quando i Macugnaghesi hanno saputo dell'iniziativa, hanno donato mobili e oggetti a ricreare gli ambienti del vivere quotidiano del passato per arricchire il Museo. E' un museo tematico cioè presenta nei suoi locali i diversi temi della vita dei Walser con una collezione di circa 650 oggetti e reperti della vita materiale, databili tra il 1300 e il 1900.

+39 347 9842329
museowalser@libero.it
Via Ruga, 44
28922 Verbania
Via Prati
28876 Frazione Staffa - Macugnaga (VB)